Facebook

Questo e tanto altro al webinar del 13 febbraio!!!
fb.me/e/1RwcIq8s3
... See MoreSee Less

View on Facebook

Ricordo a tutti gli interessati di formalizzare le iscrizioni 💪 ... See MoreSee Less

View on Facebook

Gli iscritti potranno vedere il webinar anche in differita! 💪💪💪 ... See MoreSee Less

View on Facebook

Webinar confermato 💪
Chi vuole iscriversi lo faccia presto che stiamo ricevendo molte richieste , è probabile che chiuderemo un po prima le iscrizioni
Ricordo a tutti che sarà possibile vedere il webinar in differita
... See MoreSee Less

View on Facebook

“CANI SENZA FRONTIERE”
Il 13 febbraio
terremo per la prima volta un webinar che avevamo in cantiere da tempo!

Quanto ci aiuta l’osservazione etologica dei cani liberi a capire certi comportamenti dei nostri cani? DAVVERO TANTO!

Finalmente possiamo condividere con voi le nostre riflessioni e TANTI VIDEO INEDITI per approfondire lo STUDIO DEL CANE.
In realtà avevamo pensato ad una due giorni in presenza, con una giornata teorica e una in campo con i cani dei partecipanti (provenienti da STALLI, STAFFETTE e CANILE), ma vista la situazione in cui ci troviamo abbiamo preferito aspettare tempi migliori.
Abbiamo però l’opportunità di fare la prima giornata in un’aula virtuale alla quale si può accedere comodamente dal divano di casa!

Ecco gli ARGOMENTI che trattereremo:

- Ambiente di vita: la complessità dei diversi ecosistemi
- La giornata tipo di un cane randagio
- Il rapporto dei cani con il cibo
- Cure parentali ed ‘educazione di base’ dei cani randagi
- Il gioco come strumento per la sopravvivenza
- Ruoli e regole nelle nostre “famiglie allargate”, e contrapposizione con l’organizzazione sociale dei cani liberi
- Aggressioni e pericolosità: tra mito e realtà
- Perché il mio cane fa così? Ce lo spiegano i cani randagi
- Cani randagi e cani abbandonati, differenze e come riconoscerli
- La Gestione dei cani liberi sul territorio può essere una valida alternativa ai canili?
- Considerazioni finali sul randagismo e linee guida su come comportarsi con i cani liberi

VI POTREBBE INTERESSARE LA COSA?

Vi aspettiamo!
LiberInsieme a sei zampe di Barbara Corrai - Educazione Cinofila Siua Terni

info e prenotazioni 3208990274
pagina fcb LiberInsieme a sei zampe
posta@liberinsiemeaseizampe.it
orario della giornata: 9.30-12.30 e 14.30-17.30
possibilità per gli iscritti di vedere il seminario in differita
... See MoreSee Less

View on Facebook

🎆SOS CAPODANNO🎆

La fine dell'anno si avvicina e nonostante sia stato un anno particolare, e non saranno possibili grandi festeggiamenti, già capita di sentire il rumore dei botti di capodanno in giro per le città.

‼Per questo, come tutti gli anni, sarà importante tutelare i nostri animali, soprattutto la sera del 31 dicembre. ‼

✅Come possiamo fare:

🏠Non lasciarli da soli in giardino o in terrazzo, perché se spaventati possono fuggire scavalcando le recinzioni o saltando dai terrazzi.

🙉Chiudere le finestre e abbassare le tapparelle, per cercare di isolare al massimo i rumori provenienti da fuori.

🏡Creare per il nostro animale, un luogo sicuro in cui possa rifugiarsi e sentirsi protetto.

✨‼NON‼ ignorare il nostro animale se questo mostra i segni di un attacco di panico. Alcuni animali cercano solamente la nostra vicinanza, altri ancora possono chiedere un contatto più o meno intenso. Starà a noi capire cosa fa stare più tranquillo il nostro cane o gatto, cercando sempre di utilizzare un tono basso e calmo, per tranquillizzarli.

🎶🎵Accendere la musica o la televisione ad un volume elevato, così da coprire quanto più possibile, i rumori provenienti dall'esterno. Evitare di sintonizzarsi su programmi tv che potrebbero trasmettere botti o fuochi d'artificio.

🐕🚶‍♂️Anticipare l'uscita serale in modo che sia più lontana possibile dalla mezzanotte e che al momento dei festeggiamenti, il cane sia più rilassato essendo già uscito.

🧘‍♀️É possibile utilizzare dei prodotti naturali che rappresentano un valido aiuto per i nostri animali. Questi devono essere prescritti da un Medico Veterinario Comportamentalista che tramite una attenta visita, sarà in grado di scegliere il prodotto più utile per il vostro animale.

😰Se durante i festeggiamenti, il vostro animale mostra i sintomi di un vero e proprio attacco di panico (trema, si agita senza riuscire a calmarsi per niente, perde feci e urine, cerca di scappare, etc), ha un problema che deve essere affrontato con l'aiuto di un Medico Veterinario Comportamentalista, per comprendere la vera origine del problema ed aiutarvi a superarlo.‼

🎉Buon Nuovo Anno a tutti! 🐕🐈
... See MoreSee Less

View on Facebook


LiberInsieme a sei zampe di Barbara Corrai - Educazione Cinofila Siua Terni
... See MoreSee Less

View on Facebook

Webinar gratuito!!! ... See MoreSee Less

View on Facebook